Web Marketing: vendite su del 30%. L’indagine

Il Web Marketing è quel mix di canali, strumenti ed expertise, che consente a un’azienda di comunicare efficacemente attraverso Internet. Come abbiamo visto tante volte, si tratta di un’attività che può avvantaggiare tutti, singoli e imprese, in (quasi) qualunque settore.

Una recente ricerca di Co. Mark – società di consulenza professionale attiva nel bergamasco – ha dimostrato come il web marketing sia di supporto per le Pmi della subfornitura plastica, con un fatturato medio di circa 25 milioni di euro. Ebbene, l’indagine ha dimostrato che l’insieme di attività di web marketing ha spinto i ricavi su del 30%; in particolare, sono risultati particolarmente efficaci l’email marketing (+12,7%), il social media marketing (12,6%) e l’advertising online (+8,5%). Canali più tradizionali, come il passaparola offline e le fiere, si sono dimostrati meno impattanti, con cifre che si sono fermate rispettivamente al 3 e al 4,5%.

Malgrado ciò, come rileva il Sole24Ore che ha riportato i risultati, “il 58% dell’attività commerciale delle Pmi che hanno deciso di innovarsi digitalmente resta di tipo classico”.

Il punto è comprendere che avere una presenza online tramite un semplice sito web non basta più: la concorrenza è elevatissima e farsi trovare diventa sempre più complesso. Bisogna affidarsi a esperti e professionisti del settore.

“Avere un sito web è la ‘base’ – spiega al Sole il presidente di Co.Mark, Massimo Lentsch – ma non basta. È essenziale curarne la posizione, essere sempre posizionati nella top list dei motori di ricerca nelle lingue dei mercati esteri con cui faccio business o in cui sto cercando di entrare”.

Questo fa comprendere l’entità della sfida che chi sceglie il web marketing si trova di fronte. Certo, si può scegliere di fare tutto “in casa” (esistono tanti strumenti gratuiti allo scopo): ma siamo sicuri che sia la scelta migliore?

“È un investimento che la maggioranza delle Pmi ancora non comprende” prosegue Lentsch, “ma è un lavoro di intelligence che può dare una prospettiva a tante aziende della subfornitura meccanica, plastica o tessile”.

(Photo Credit: mkhmarketing on Flickr)

Tags: ,

Commenti