Perchè devo aggiornare sempre il mio sito WordPress?

Oggi tocchiamo un argomento molto sottovalutato:

gli aggiornamenti di WordPress

attualmente WordPress fa girare circa il 27% dei siti web mondiali e con questi numeri è il CMS piu’ utilizzato al mondo.

Essendo il CMS piu’ usato al mondo ne segue che WordPress è sempre sotto la lente di ingrandimento di malintenzionati di ogni genere che cercano in ogni modo di trovarne una falla.

Per fortuna dietro WordPress c’è una numerosa community di sviluppatori pronti a risolvere ogni problema di sicurezza che possa sorgere su WordPress.

Fatta questa premessa sembra essere scontato che avere un WordPress sempre aggiornato ci può salvare da eventuali malintenzionati e da quei perfidi script che perlustrano il web alla ricerca di siti web infettabili.

Non da meno è l’attenzione da dare ai plugins ed ai temi che installiamo sul nostro sito web WordPress, anche loro dovranno essere aggiornati e se non piu’ utilizzati cancellati – in modo da evitare qualsiasi problema.

Domanda classica: se aggiorno WordPress, plugins e il tema, posso perdere le modifiche che ho fatto al mio sito web?

Risposta: Dipende… per il tema quando modificato in genere si utilizza un child theme, che permette di modificare liberamente il tema e permettere gli aggiornamenti senza intaccare le modifiche effettuate.  Molti plugins, come per esempio WooCommerce, permettono l’override dei template ( esempio: pagina prodotto, archivio prodotti ) – se invece le modifiche sono state fatte direttamente nel core del tema e dei plugins, bisognerà spostare queste modifiche in un child theme, per poi poter aggiornare.

Nel caso non sei sicuro di poter fare gli aggiornamenti senza perdere le modifiche fatte al sito web, contattaci e faremo un check-up del tuo sito web WordPress – suggerendoti sempre la migliore soluzione.

Tags: , , ,