Miglior piattaforma ecommerce: WooCommerce vs Magento

Hai un negozio fisico e stai pensando di portarlo anche online, ma non sai quale piattaforma scegliere tra WooCommerce e Magento? Ti stai chiedendo qual è la soluzione migliore?

L’unica risposta sensata a queste domande è: dipende.

Come vedremo, infatti, sia WooCommerce che Magento sono degli ottimi strumenti per chi vuole vendere online. La scelta dipende allora da fattori come la grandezza dell’attività, il budget a disposizione, il tipo di mercato che si sceglie.

Per guidarti nella scelta, ti proponiamo questo confronto tra vantaggi, prezzi e funzionalità delle due piattaforme.

I vantaggi di WooCommerce

Per chi non lo conoscesse, WooCommerce è un plugin di WordPress. Non si tratta quindi di una soluzione standalone, ma di un’integrazione a un sito WordPress. Pensiamo al classico sito vetrina o a un blog che decide di convertirsi in eCommerce: WooCommerce consente questa trasformazione senza creare un nuovo negozio online da zero.

Ovviamente questo è uno dei più importanti vantaggi del plugin, a patto che si abbia già un sito in WordPress.

Ma quali sono gli altri vantaggi di WooCommerce? Il servizio:

  • È flessibile
  • È user-friendly: il setup iniziale è piuttosto semplice e il back-end è molto intuitivo (come con tutti i prodotti WordPress d’altronde)
  • Offre un catalogo illimitato di prodotti caricabili
  • Permette di collegare il sito base a una serie di plug-in e add-ons estremamente utili
  • Consente opzioni di personalizzazione molto elevate
  • Offre metodi di pagamento di diverso tipo
  • Supporta i certificati SSL, essenziali per suscitare fiducia negli utenti

Inoltre, WooCommerce è gratis. Abbiamo lasciato per ultimo questo vantaggio piuttosto importante perché c’è bisogno di alcune precisazioni: come approfondiremo più avanti, WooCommerce ha dei costi “nascosti”. Nel senso che una versione di base, gratuita, potrebbe non avere tutte le funzionalità di cui un negozio online ha bisogno.

Hai bisogno di un aggiornamento o una versione personalizzata di WooCommerce? Contattaci per ricevere un preventivo: chiama allo 089 0976403 o scrivici su [email protected] 

I vantaggi di Magento

A differenza di WooCommerce, Magento è una soluzione pensata appositamente per ecommerce. Generalmente, per questa ragione è preferita da aziende più grandi, che hanno un respiro internazionale, ma questo non vuol dire che sia completamente inadatto per le piccole e medie imprese.

Ma quali sono i vantaggi di Magento? Il servizio:

  • Consente la gestione di negozi multipli
  • Accetta pagamenti internazionali, quindi anche in valuta estera
  • Come WooCommerce consente il caricamento di un catalogo prodotti illimitato
  • Fornisce opzioni di integrazione e API con altri servizi
  • È ottimizzato per la scalabilità: consente quindi di espandersi velocemente
  • L’interfaccia del checkout per i consumatori è semplice e intuitiva, oltre a permettere l’acquisto anche senza login tra le opzioni di default
  • L’interfaccia per gli amministratori (admin) è abbastanza intuitiva, anche se in generale è più orientata a uno sviluppatore esperto

Come per WooCommerce, anche Magento ha una versione gratuita, che si chiama Magento Open Source. Anche in questo caso però, le funzionalità di base potrebbero non essere sufficienti: dipende dal tipo di attività che hai e dal grado di sofisticazione che intendi raggiungere sul tuo ecommerce.

Hai bisogno di un aggiornamento o una versione personalizzata di Magento? Contattaci per ricevere un preventivo: chiama allo 089 0976403 o scrivici su [email protected] 

WooCommerce è gratis?

Abbiamo già accennato alla questione, ma ora rispondiamo con maggiore approfondimento alla domanda: WooCommerce è gratis?

Tutti i progetti web richiedono un minimo di budget per partire. Oggi, in particolare, la concorrenza è molto elevata: solo nel 2020, in Italia, sono nate quasi 10.500 nuove aziende dedicate alla vendita elettronica. E non sono da escludere dal computo le aziende estere, che possono tranquillamente vendere ai consumatori italiani.

È difficile quindi trovare spazio in questo mercato, senza adottare i giusti accorgimenti tecnici nei propri siti ecommerce. E per questo è necessario fare un investimento iniziale.

Fatta questa premessa, se è vero che la versione base di WooCommerce è gratuita, bisogna considerare almeno alcuni fattori, necessariamente a pagamento:

  • Nome di dominio
  • Servizio di hosting
  • Certificato SSL
  • Tema per il sito, cioè la sua veste grafica 
  • Eventuali plug-in ed estensioni a pagamento

Una piccola attività può cavarsela con un investimento iniziale minimo, ma un ecommerce che abbia l’ambizione di crescere e occupare anche altri mercati dovrà prevedere investimenti più consistenti.

D’altronde, come abbiamo accennato, la scalabilità di un negozio online è meglio garantita da un prodotto come Magento, rispetto a WooCommerce.

Quanto costa Magento?

Anche Magento, come accennato, ha una versione Open Source completamente gratuita. Lo stesso ragionamento fatto con WooCommerce vale quindi anche qui: un progetto di ecommerce ad ampio respiro ha comunque bisogno di un investimento di base, più o meno importante.

Oltretutto, la versione gratis di Magento richiede competenze di sviluppo che molte aziende potrebbero non avere.

Al di fuori della versione Open Source, Magento ha delle versioni più avanzate a pagamento. In questo caso i costi non sono fissi, ma dipendono dalla grandezza dell’ecommerce e quindi dalla quantità di vendite e incassi dei singoli siti. 

Anche per Magento, occorrerà poi tenere conto dei costi per:

  • Nome di dominio
  • Servizio di hosting (in alcune versioni a pagamento può essere incluso)
  • Certificato SSL
  • Tema per il sito
  • Eventuali plug-in ed estensioni a pagamento

Performance e sicurezza: chi vince tra WooCommerce e Magento?

Per creare un ecommerce di successo, bisogna tenere in considerazione diversi fattori. Anche se il design è essenziale, spesso ci sono altri elementi che vengono presi sottogamba dai proprietari di piccole attività: le prestazioni e la sicurezza.

Alcune statistiche significative ci aiuteranno a capire quanto sono essenziali.

Secondo alcune stime: 

  • Il 40% degli utenti abbandona una pagina che impiega più di 3 secondi a essere caricata
  • Per ogni secondo in più che un sito impiega a caricarsi, la soddisfazione dell’utente diminuisce del 16%
  • Il tasso di conversione (la percentuale di persone che conclude un acquisto dopo aver visitato un sito) diminuisce fino al 7% per ogni secondo in più di caricamento

Comprendiamo quindi quanto siano importanti le prestazioni di un ecommerce.

E sul fronte della sicurezza? Anche qui abbiamo dei numeri significativi:

  • L’82% degli utenti online rinuncia a visitare un sito che non è dotato di certificato SSL (il classico “catenaccio” che vedi accanto all’URL)
  • L’84% degli acquirenti, inoltre, si rifiuta di concludere un acquisto se deve fornire dati a un ecommerce privo di tale certificato

Ecco che performance e sicurezza diventano fondamentali per la creazione di un ecommerce.

Da questo punto di vista come si collocano Magento e WooCommerce? Qual è la piattaforma più affidabile? Anche in questo caso la risposta è: dipende.

Entrambi i software sono focalizzati nell’offrire la migliore esperienza utente, soprattutto sul fronte della velocità. La lentezza di un ecommerce, però, può dipendere da molti altri fattori.

  • La presenza di plugin e add ons che rallentano il caricamento del sito
  • La presenza di immagini molto pesanti sullo store
  • Il servizio di hosting scelto, che potrebbe non essere sufficiente a supportare il traffico
  • L’impiego di un CDN, Content Delivery Network

Anche sul fronte della sicurezza, la risposta non è così semplice e dipende dal gestore del singolo ecommerce e dall’hosting. C’è da dire che Magento offre sicuramente aggiornamenti e patch più sofisticate sul fronte della sicurezza. Anche in questo caso, però, il livello di sofisticazione della piattaforma potrebbe essere un ostacolo, perché richiede capacità di sviluppo non comuni.

Hai bisogno di assistenza su Magento e WooCommerce? Contattaci per ricevere un preventivo personalizzato: chiama allo 089 0976403 o scrivici su [email protected]

Magento o WooCommerce, qual è il migliore lato SEO?

Abbiamo parlato degli investimenti necessari per lanciare un eCommerce di successo. Tra questi c’è sicuramente il budget per le attività di marketing e comunicazione. È impossibile vendere, se nessuno ci conosce. E una delle attività principali è legata all’indicizzazione del sito per i motori di ricerca.

Anche in questo caso, non c’è una soluzione che vada bene per tutto e tutti.

WordPress ha degli interessanti plugin legati alla SEO: Yoast è sicuramente il più popolare. Le sue funzionalità possono essere collegate anche a WooCommerce. 

WordPress inoltre è nativamente dotato della funzione blog, che può essere uno strumento interessante nell’ottica di una strategia SEO.

Magento, al contrario, non ha questo tipo di funzionalità nativamente, anche se esistono delle estensioni apposite. Anche questa piattaforma ha però una serie di strumenti SEO tra le funzioni di base. In più, è possibile sfruttare il cosiddetto “Marketing Menu” per gestire promozioni, contenuti, comunicazioni, etc.

Ma una buona attività SEO non può limitarsi a qualche plugin: anche in questo caso, il successo dipende da fattori che vanno oltre la scelta della piattaforma.

Chi vince tra Magento e WooCommerce?

Come risulta ormai chiaro, non è possibile stabilire la miglior piattaforma ecommerce che vada bene per tutte le attività.

Questo schema riassuntivo può essere utile per farsi un’idea generale su Magento e WooCommerce, da scegliere in base ai propri obiettivi e budget:

WooCommerceMagento
GratisVersione Community Edition Gratis, versione Enterprise Edition a pagamento
Interfaccia e back-end di semplice utilizzoPiattaforma dedicata principalmente a sviluppatori esperti
Ottimo punto di partenza per piccoli ecommerce o per indagini di mercatoIdeale per progetti che puntano a scalare velocemente con obiettivi nel tempo e budget già definiti
Blog inserito di defaultPossibilità di inserire il blog con delle estensioni
Aggiornamenti continui sulla sicurezza grazie anche ad un’ampia communityAggiornamenti e patch specifici sul tema della sicurezza

Se stai pensando di lanciare la tua attività di commercio elettronico, contattaci per una consulenza: chiama allo 089 0976403 o scrivici su [email protected]

Tags: , , ,

Commenti