Disattivare gli aggiornamenti di WordPress

Fin dalla versione 3.7 di WordPress sono stati introdotti gli aggiornamenti automatici allo scopo di forzare l’aggiornamento delle versioni più vecchie di WP e di alcuni dei suoi componenti per garantire un certo grado di sicurezza in più. Aggiornamenti soprattutto orientati alle piattaforme che, per un motivo o per l’altro, risultano meno seguite e manutenute.

Questi aggiornamenti automatici riguardano, oltre lo stesso WordPress, anche il tema ed i plugin. Di norma si consiglia di lasciare gli aggiornamenti automatici attivi, ma a volte può essere utile disabilitare a tempo determinato gli aggiornamenti automatici per effettuare test o per prevenire eventuali incompatibilità previste.

Quindi, come disattivare gli aggiornamenti automatici in WordPress?

E’ possibile seguire due strade: la disattivazione tramite plugin (la più semplice) oppure quella tramite codice.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici tramite plugin:

Dal backend del tuo sito WordPress scarica e installa il plugin “Easy Updates Manager”.

Una volta attivato, vai a Impostazioni > Disabilita Gestore aggiornamenti, per configurare le tue impostazioni.

Semplice no?

Come disattivare gli aggiornamenti automatici tramite codice

Per ottenere lo stesso risultato attraverso alcune piccole modifiche via codice occorre aggiungere una direttiva nel file “wp-config.php”, nella root di WP.

Questa stringa disabilita totalmente tutti i tipi di aggiornamenti automatici:

define( 'AUTOMATIC_UPDATER_DISABLED', true );

Inoltre, se si desidera ricevere aggiornamenti di base minori, ma disabilitare gli aggiornamenti di temi e plug-in, è possibile aggiungere le seguenti righe nel file functions.php del proprio tema o in un plug-in specifico.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici del plugin per WordPress

Disabilita gli aggiornamenti automatici del plugin per WordPress:  

add_filter( 'auto_update_plugin', '__return_false' );

Disabilita gli aggiornamenti automatici del tema WordPress: 

add_filter( 'auto_update_theme', '__return_false' );

Ora sai come disabilitare gli aggiornamenti in modo semplice e veloce. Esistono ulteriori vie per ottenere lo stesso risultato. Se desideri approfondire l’argomento, ti potrebbe interessare leggere le referenze ufficiali su:

Official WordPress Configuring Automatic Background Updates