Disattivare gli aggiornamenti di WordPress

Se sei qui è perché ti interessa sapere come disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress. Sappiamo che a volte questi automatismi possano essere problematici, ecco perché abbiamo deciso di mostrarti come procedere e con quale approccio.

Purtroppo, fin dalla versione 3.7 di WordPress sono stati introdotti gli aggiornamenti automatici allo scopo di forzare l’aggiornamento delle versioni più vecchie di WP e di alcuni dei suoi componenti per garantire un certo grado di sicurezza in più. Aggiornamenti soprattutto orientati alle piattaforme che, per un motivo o per l’altro, risultano meno seguite e manutenute.

Questi aggiornamenti automatici riguardano, oltre lo stesso WordPress, anche il tema ed i plugin. Per cui, di norma si consiglia di lasciare gli aggiornamenti automatici attivi, ma a volte può essere utile disabilitarli a tempo determinato per effettuare test o per prevenire eventuali incompatibilità previste.

Come interrompere gli aggiornamenti automatici in WordPress?

È possibile seguire due strade: la disattivazione tramite plugin (la più semplice) oppure quella tramite codice.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici tramite plugin:

Dal backend del tuo sito WordPress devi scaricare e installare il plugin “Easy Updates Manager”. Questo plugin è gratuito e fa il suo dovere magnificamente! 

Una volta che hai attivato il plugin “Easy Updates Manager”, vai a Impostazioni > Disabilita Gestore aggiornamenti, per configurare le tue impostazioni.

Semplice no? In pochi click e con un plugin avrai personalizzato tutte le tipologie di aggiornamenti automatici.

Come disattivare gli aggiornamenti automatici tramite codice:

Per ottenere lo stesso risultato attraverso alcune piccole modifiche via codice occorre aggiungere alcune direttive nel file “wp-config.php”, nella root di WP.

Questa stringa disabilita totalmente tutti i tipi di aggiornamenti automatici:

define( 'AUTOMATIC_UPDATER_DISABLED', true );

Inoltre, se desideri ricevere aggiornamenti di base minori, ma disabilitare gli aggiornamenti di temi e plug-in, è possibile aggiungere le seguenti righe nel file functions.php del tuo tema o in un plug-in specifico.

Come interrompere gli aggiornamenti automatici dei plugin di WordPress:

Per interrompere gli aggiornamenti automatici di uno specifico plugin WordPress devi riportare la seguente stringa nel file functions.php del plugin desiderato:  

add_filter( 'auto_update_plugin', '__return_false' );

Invece, per disabilitare gli aggiornamenti automatici di un tema WordPress, riporta nel file functions.php del tuo tema (o anche del tema child) la seguente stringa: 

add_filter( 'auto_update_theme', '__return_false' );

Ora sai come disabilitare gli aggiornamenti in modo semplice e veloce. Esistono ulteriori vie per ottenere lo stesso risultato. Se desideri approfondire l’argomento, ti potrebbe interessare leggere le referenze ufficiali su:

Official WordPress Configuring Automatic Background Updates

Ti è piaciuto questo articolo? Desideri chiederci info? Lasciaci un messaggio!

Commenti