Come installare WordPress?

Cosa bisogna fare prima di installare WordPress?

 

Se stai leggendo questo articolo è perché hai finalmente deciso di aprire un blog o un sito web, vero?

Suppongo che tu abbia anche deciso di utilizzare WordPress ma non sai come installarlo, eh?

Tranquillo, installare WordPress è davvero semplicissimo, pensa che ci sono riuscita persino io che sono una frana e ci ho impiegato davvero pochi minuti!

Ti spiegherò passo dopo passo come ho fatto e come ho finalmente iniziato ad utilizzare WordPress.

Ci sono delle cose che devi sapere prima di installare WordPress.

Innanzitutto, devi registrare un dominio, che non è altro che un nome associato a un indirizzo IP numerico, ad esempio www.salernodev.com è il nostro dominio, il tuo potrebbe essere www.mariobianchi.it. Per registrare il tuo dominio, devi ricorrere ad un registrar, ossia un’azienda accreditata che può rivendere l’assegnazione dei nomi dominio. In rete ce ne sono tantissime e puoi scegliere il nome che desideri purché non sia stato già assegnato. Ti consiglio di scegliere con cura il nome del tuo dominio, perché influisce molto sul successo del tuo sito. Infatti, è un elemento fondamentale per l’indicizzazione e posizionamento sui motori di ricerca.

La registrazione del dominio non basta per la pubblicazione di un sito internet perché non comporta la presenza di uno spazio fisico in cui salvare i file. Devi quindi acquistare uno spazio web, ossia l’hosting, che come abbiamo visto nell’articolo Cos’è e come funziona WordPress? è un servizio che consente di ospitare su un server web tutti i file che costituiscono il nostro sito. Puoi acquistare un hosting da un internet Service Provider scegliendo quello con le caratteristiche più indicate per far funzionare WordPress.

Per attrezzare questo spazio Web che hai acquistato, il primo passo è quello di creare un database MySQL e procedere con una rapida configurazione iniziale, che adesso vedremo nel dettaglio.

Per installare WordPress sullo spazio che hai acquistato, collegati al sito Internet di WP e scarica il pacchetto d’installazione del CMS sul tuo computer cliccando sul tasto Scarica WordPress.

Adesso, dal pannello di controllo e/o amministrazione del tuo hosting, individua la sezione relativa alla gestione dei database e avvia la creazione di un nuovo database MySQL. Partirà una rapida procedura guidata nella quale dovrai indicare il nome da assegnare al database e una combinazione di nome utente e password da usare per gestirlo. Al termine dell’operazione, visualizzerai una pagina riepilogativa con il nome del database, il nome utente dell’amministratore e l’indirizzo del MySQL.

Tutto chiaro finora? Procediamo!                                                                                     

Il secondo passo, consiste nell’inserire le informazioni del database in un apposito file di WP. Ricordi di aver scaricato in precedenza WordPress?

Estrai dalla cartella zip i file di WordPress, cerca wp-config-sample.php, rinominalo in wp-config.php, aprilo, inserisci le informazioni del database e salva il tutto. Ora, carica i file di WordPress sul tuo hosting, apri FileZilla, che è un programma per gestire le connessioni FTP, clicca su file e dopo su gestore siti. Da qui, crea un nuovo sito e fornisci un nome, inserisci l’host FTP come tipo di accesso Normale. Dopo aver inserito il nome utente e password FTP, clicca su Connetti.

Tra le cartelle presenti sul tuo hosting, scegli quella che si chiama public_html, oppure www, ed entra al suo interno.

Tra le cartelle presenti sul tuo PC, cerca e scegli quella che contiene i file e le cartelle di WordPress e aprila. Con il tasto destro del mouse clicca su ogni cartella, seleziona Upload e attendi che tutto venga caricato correttamente.

Bene, arrivato a questo punto, procedi con la vera e propria installazione di WordPress.

Per installare WordPress, vai a tuodominio.estensione/wp-admin/install.php, inserisci le informazioni richieste e clicca su Installa WordPress. Per collegarti al pannello amministrativo del tuo sito, basta andare sull’URL del tuo sito, ossia il tuo dominio, e aggiungi alla fine /wp-admin, ad esempio www.tuosito.it/wp-admin e clicca Invio. Ti troverai sulla pagina dalla quale accederai alla dashboard del tuo sito. Inserisci i dati, username e password ed effettua il Login.

Semplice, vero? Spero di essere stata chiara e soprattutto di esserti stata di aiuto!

Per qualsiasi informazione, dubbio e chiarimento, non esitare a lasciare un tuo commento 😉

Inoltre, se hai problemi con il tuo sito WordPress, contatta il nostro servizio S.O.S. Assistenza WordPress, troverai dei tecnici in gamba ed estremamente professionali ad aiutarti!

Tags: , ,

Commenti