Come aggiornare a Magento 2 in maniera indolore

Alcune delle domande che più spesso ci fanno i clienti con un ecommerce è: ha senso aggiornare Magento all’ultima versione? Come possiamo aggiornare Magento in maniera indolore?

Prima di rispondere a queste domande è bene fare una premessa. Innanzitutto, che cos’è Magento e a cosa serve? E in secondo luogo: tutti gli aggiornamenti sono uguali? 

Cerchiamo di capirci insieme qualcosa in più.

Magento per ecommerce

Magento è uno dei CMS più performanti scelti da chi ha un ecommerce. La sua forza è nella flessibilità e adattabilità. Intuitivo e facile da utilizzare nasce come software open source, il che lo rende modificabile in base alle esigenze di ogni attività che intende vendere prodotti sul web. 

A differenza di altri CMS, Magento nasce proprio come soluzione per ecommerce. È quindi specifico per la vendita online e da questo punto di vista risulta più performante di altre piattaforme. Con un’unica interfaccia, inoltre, semplifica la vita di chi ha più negozi online, che possono essere raggruppati tutti in un unico posto, senza continui logout.

Veniamo ora al nocciolo della questione: perché esistono degli aggiornamenti delle piattaforme?

Magento 2 è l’ultima versione aggiornata del software per ecommerce Magento. Gli aggiornamenti consentono di apportare migliorie alle versioni precedenti, con funzionalità nuove, che velocizzano la gestione stessa della piattaforma e ne aumentano la stabilità. 

Ha senso quindi fare l’aggiornamento e come è possibile farlo da soli?

Come aggiornare magento e perché farlo

È proprio necessario effettuare una migrazione dalla versione 1.9 alla versione 2.X di Magento? La risposta a questa domanda è: assolutamente sì. 

Magento 2 sarà a breve l’ultima versione della piattaforma presente sul mercato. Il suo aggiornamento non solo consente di avere una gestione totale e personalizzata del catalogo prodotti, ma anche di velocizzare le esperienze di acquisto dei clienti, aumentando le conversioni. 

Magento 2 ha introdotto un sistema di protezione e sicurezza più accurato, la correzione di bug, il miglioramento delle prestazioni dell’ecommerce e nuovi metodi di pagamento. 

È possibile effettuare questa migrazione dalla versione più obsoleta a quella più recente da soli? La risposta è: dipende. Dipende dalle conoscenze tecniche che si possiedono. 
In genere, gli aggiornamenti di un software si dividono in: minor upgrade  e major upgrade. Nella prima categoria rientrano gli aggiornamenti “minimi”, abbastanza indolori. Pensiamo per esempio al passaggio da una versione 1.7 a 1.8. I major upgrade, invece, sono un discorso a parte. La migrazione dalla versione 1.9 alla versione 2.X è più complessa e strutturata, quindi, può comportare qualche problema in più. Una migrazione indolore richiede operazioni di backup e lo studio preciso del software di base utilizzato, per evitare il malfunzionamento delle funzionalità migrate e la perdita di dati.

Magento: migrazione dalla versione 1.9 alla versione 2.X, ci sono rischi?

Una volta assodato che è necessario effettuare il passaggio dalla versione obsoleta di Magento a Magento 2, vediamo se la migrazione può essere rischiosa per la tua attività. 

Come abbiamo visto, per migrare è necessario effettuare una serie di valutazioni e salvataggi che mettono in sicurezza il tuo shop online, evitando di perdere dati o che delle funzionalità importanti non siano performanti sulla nuova versione caricata. 

Una migrazione fatta male, ad esempio, può portare alla perdita o al malfunzionamento di moduli importanti che fanno capo, per citarne alcuni, alla spedizione, alla gestione dei prodotti, alla vendita su diversi canali. 

Per aggiornare Magento in maniera indolore, quindi, è importante non solo affidarsi a degli sviluppatori, ma a sviluppatori che abbiano già una certa dimestichezza con questa ultima versione del software. Questo per evitare che il malfunzionamento della nuova versione possa portare, tra le altre cose, a un crollo del tasso di conversione. 

Come aggiornare Magento in maniera indolore

salernodev è un’agenzia di sviluppatori web che vanta al proprio interno un team costantemente aggiornato. 

Tra i nostri servizi principali c’è proprio l’attività di migrazione CMS. 

Il nostro team tecnico è specializzato in piattaforme WordPress, Prestashop e Magento e le soluzioni proposte sono adatte per tutti coloro che al momento hanno ancora un software Magento obsoleto e vogliono effettuare una migrazione a una versione più recente. 

Grazie ai servizi di migrazione proposti, il sito web rimane non solo intatto dal punto di vista grafico e strutturale, senza perdita di funzionalità o informazioni importanti, ma viene aggiornato alla migliore versione, con caratteristiche nuove, interfaccia più rapida, correzione di bug. 

In questo modo, è possibile risparmiare grattacapi, tempo e denaro. Non solo, si riesce a mantenere il proprio ecommerce stabile, senza malfunzionamenti, fattore fondamentale per la soddisfazione dei clienti.
Contattaci ora per richiedere un preventivo di migrazione Magento dalla versione 1.9 alla versione 2.X: visita https://www.salernodev.com/it/contatti/

Tags: , , , ,

Commenti